Fatti Esteri Gossip

La maledizione dei Windsor, Ecco La verità sulla scelta di Harry, “Avrebbero ucciso anche Meghan come Diana”. Cosa si è scoperto

Ha un bel dire la Regina Elisabetta II di aver sempre trattato quel ragazzotto scapestrato di Harry con i guanti bianchi, di avergliele fatte passare di tutte, compresa questa mogliettina di umili e comuni natali, con all’attivo un padre ubriacone, un matrimonio fallito e qualche scena hard in telefilm di serie B. Non è bastato. E senza nemmeno avvertire, i due con pupo al seguito, hanno pensato bene di dire addio alla corte…

Almeno ne avessero parlato con la Regina, non solo perché appunto Elisabetta II è la regina, ma magari come si parla a una nonna che per Harry – il figlio più simile a Diana e tanto poco somigliante a Carlo da far venire anche bei dubbi – ha sempre avuto una predilezione, un occhio di riguardo. Così, quando lui dopo anni e anni di bella vita ha deciso di convolare a nozze e ha scelto la più improbabile delle mogli, non gli è stato avanzato nemmeno un ostacolo, un impedimento qualsiasi.

Una splendida luna di miele finita male

E dunque la signora Meghan Markle è approdata a corte, all’inizio almeno accolta benissimo sia da casa reale che dal popolo. Molti hanno visto in lei l’ennesima apertura della monarchia, l’ennesimo passo avanti dei Windsor verso la modernizzazione. Nessuna obiezione sui comuni natali della ragazza, visto che tra l’altro anche la futura regina Kate non è di nobili origini, nessuna obiezione che lei avesse addirittura già avuto un marito, come era stato per un’altra famosa divorziata americana che tanto scompiglio aveva portato a corte, sottraendo il Re Edoardo VIII ai suoi obblighi e facendolo addirittura abdicare a favore del fratello. L’epoca di Wally Simpson è ormai così lontana che quasi si fatica a rammentarla.

Perciò, tornando a bomba ecco che arriva Meghan, quasi strappa il palcoscenico a Kate, e viene fotografata in ogni dove accanto alla Regina che le sorride o ci chiacchiera graziosamente. Subito di seguito matrimonio estremamente glamour nella cappella di San Giorgio, dove agli ospiti titolati e importanti di Harry, si sommano a quelli americani portati da Megham, da Oprah Winfrey alla tennista Serena Williams, fino alla coppia del momento, George Cloney e la fascinosa moglie Amal.

La Meghan mania esplode in tutto il mondo, come è stato per Kate, le ragazzine provano a copiare il modo di vestire molto più eccentrico di Meghan, i tabloid vanno a nozze inseguendo duca e duchessa in giro per il mondo, esplodono letteralmente di articoli quando si capisce che la duchessa è incinta. Insomma, una splendida luna di miele non solo tra Megham e Harry, ma tra la coppia, la corona e i sudditi. Poi, come succede per tante belle storie, la perfezione del quadro comincia a incrinarsi.

Leggi anche: Scandalo reale: Smascherata Meghan e il suo progetto oscuro per sostituire Diana. Cosa ha fatto

Diventano sempre di più le voci che vogliono Meghan incontentabile, viziata, sgarbata con chi lavora per lei, assistenti, segretarie, cameriere. E Harry sempre più sottomesso all’incontenibile moglie, al punto che si incrina anche il fino ad allora solidissimo rapporto tra i due figli di Diana, tra il disappunto generale che aveva sempre visto l’unione e l’affetto tra i due fratelli non solo una forza per loro, ma anche un vantaggio per la nazione. Non serve a riportare serenità nemmeno la nascita del piccolo Archie, il primo figlio dei duchi. Bimbo bello e bene accolto, che però Meghan fa di tutto per portarsi negli States dove sembra assolutamente decisa a voler tornare a vivere.

Così, già a Natale, la coppia trascorre le vacanze dalla mamma di lei, ma questo sarebbe il meno perché anche il primo Natale di Kate moglie di William fu festeggiato dai genitori della sposa. Il problema arriva subito dopo quando, come un fulmine ecco il chiarimento addirittura in TV. Nel programma ITV Meghan e Harry parlano delle pressioni che hanno dovuto affrontare e delle divergenze familiari. In più, Harry rilascia separatamente una dichiarazione contro i media accusando la stampa di aver maltrattato sua moglie.

Iniziano i dissapori, Meghan attaccata dalla stampa brittanica, Harry accusa i tabloid

Harry e Meghan sono appena tornati dalla loro pausa di sei settimane trascorsa nella provincia canadese della British Columbia con il figlio Archie. Il loro primo impegno reale nel nuovo decennio era stato quello di visitare l’Alta Commissione canadese nel centro di Londra per ringraziare di persona i canadesi per l’accoglienza che hanno ricevuto, e tutto sembrava andare per il meglio quando i duchi hanno annunciato di essere in procinto di abbandonare i loro ruoli d’immagine.

La loro drammatica decisione è stata presa all’insaputa della regina, del principe Carlo e del principe William, che hanno appreso tutto mentre si diffondeva sui canali televisivi. Una fonte reale ha affermato che la regina e la sua famiglia erano “profondamente deluse”. Un’ altra fonte ha detto che i reali erano “scioccati, rattristati e decisamente furiosi” per quanto accaduto.

Leggi anche: Camilla come Diana, Ecco con chi l’ha tradita Carlo. “E’ sconvolta, ma chi la fa l’aspetti” La terza donna è lei

In una dichiarazione concisa, Buckingham Palace ha dichiarato: ‘Le discussioni con il duca e la duchessa del Sussex sono in una fase iniziale. Comprendiamo il loro desiderio di adottare un approccio diverso, ma si tratta di questioni complicate che richiederanno tempo per funzionare. Un aiutante dei duchi, esasperato, ha detto: ‘La gente si era inchinata quanto ha potuto per loro. Hanno avuto il matrimonio che volevano, la casa che volevano, l’ufficio che volevano, i soldi che volevano, il personale che volevano, i tour che volevano e avevano il sostegno della loro famiglia.

Cosa desiderare di più? […] È profondamente ingiusto per la regina che non merita di essere trattata in questo modo” Si è diffusa anche la voce che la coppia avrebbe ‘pianificato segretamente’ la decisione durante il soggiorno in Canada, cospirando fino al punto di creare un nuovo sito web indipendente dalla famiglia reale da lanciare al loro ritorno. Ciò non era a conoscenza del loro fedele team di stampa con sede nel Regno Unito. “Il livello di inganno è stato sbalorditivo e tutti, dalla cima della famiglia reale alla base, si sentono pugnalati alle spalle”, ha detto una dirigente di Palazzo. Comincia male l’anno dei Windsor.

Hugh Grant sostiene il principe Harry: “I tabloid hanno ucciso Diana, ora fanno a pezzi la moglie”

In questa polemica si è intromesso però l’attore Hugh Grant, che da anni si batte contro le incursioni dei media nella vita privata dei vip. L’attore britannico ha difeso Harry, riguardo alla faccenda “Megxit”, appoggiando la sua decisione, e lo ha fatto con parole forti, in un’intervista ad Andy Cohen in una trasmissione radiofonica. Se il primo quotidiano canadese ha scritto “I sussex non sono i benvenuti“, l’attore britannico ha invece sostenuto la loro scelta, ma, nel farlo, ha usato delle dure parole contro la stampa inglese:

“Sto dalla parte di Harry. I tabloid hanno ucciso sua madre, la Principessa Diana, e adesso stanno facendo a pezzi sua moglie. Come uomo, credo che sia suo compito proteggere la sua famiglia. Sono con lui.” ha dichiarato l’attore. Il riferimento è ovviamente a Lady Diana, morta in un incidente d’auto a Parigi il 31 agosto 1997, col veicolo su cui era a bordo, inseguito dai paparazzi. Sulle cause dell’incidente sono state fatte numerose ipotesi e ancora oggi sono tantissimi coloro che parlano di complotto che vedrebbe i mandanti in alcuni membri della famiglia reale e ad attuarlo i servizi segreti britannici.

Leggi anche: Megexit, confessione choc: “Harry è stato costretto a lasciare la famiglia. Colpa di William, il bullo” Ecco La verità

Seguici, basta un like!