Cucina

Spiedini misti per l’ultima grigliata di stagione: Ecco il trucco per farli morbidi e succosi, cosa mettere sulla brace

Spiedini di pollo

Le serate ormai sono fresche, ma un pranzo all’aperto per un’ultima grigliata tra amici, possiamo ancora programmarlo.
Prepareremo  irresistibili spiedini di pollo, ottimi anche per i nostri piccoli ospiti.

La cottura alla brace è uno dei metodi di cottura più antichi, semplice e veloce, dona ai cibi quel sapore caratteristico di affumicatura; è un tipo di cottura per irradiazione, che richiede una corretta gestione di diversi elementi, la qualità della brace, altezza dalla stessa, temperatura, tempo di cottura e preparazione dei cibi, occorre una tecnica particolare per ottenere risultati saporiti, profumati e succulenti.

Ne risulta una cottura leggera per l’assenza dei grassi di condimento e sgrassatura delle carni, adatta a diete proteiche e ipocaloriche e problemi digestivi;
per contro le elevate temperature di cottura provocano l’alterazione delle sostanze nutritive e vitaminiche presenti, e la formazione di sostanze cancerogene nelle parti bruciate.

Questo già lo sappiamo, ma ogni tanto, senza pensarci troppo, ce li gustiamo e basta.

LEGGI ANCHE—> Spiedini di zucchine e pollo impanati: La ricetta super gustosa per una cena light che piacerà anche ai bambini

ingredienti per 12 spiedini di pollo (6 porzioni)

  • 1 petto di pollo intero
  • 8 wurstel piccoli
  • 3 salamini (salamelle o salsicce)
  • 2 fette spesse di pancetta stesa (facoltativo)
  • 1 peperone piccolo verde, rosso, giallo
  • 12 foglie di alloro
  • 1 cipolla bianca

Spiedini di pollo

procedimento

La carne e gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.
Immergere in acqua 12 stecchi in legno per spiedini;
tagliare il petto di pollo per avere 24 pezzi,
dividere in tre parti i wurstel per avere 24 pezzi,
tagliare in 4 parti i salamini per avere 12 pezzi,
ottenere 12 pezzi di peperone di ogni colore,
fare in 12 parti di cipolla.

Preparare la sequenza in uno spiedino, da copiare uguale in tutti gli altri:
cipolla, pollo, alloro, wurstel, peperone giallo, salamino, peperone rosso, wurstel, pancetta, pollo, peperone verde.
Si ottengono così 12 grossi spiedini, non salare, non mettere olio;
cuocerli sul barbecue a brace, senza coprirli.
appena il pollo è cotto all’interno, togliere gli spiedini,
facendo attenzione che non cuociano troppo così che rimangano morbidi e sugosi, e non stopposi e sbruciacchiati.
Salare e servire immediatamente accompagnati da una fresca insalata mista o patate arrosto;
o coperti da una saporita salsa barbecue o ketchup.

In alternativa, non troppo light, spennellare leggermente gli spiedini di pollo, con un ramoscello di rosmarino intinto in una ciotolina di  olio, sale e spezie; oppure insaporire la carne di pollo, per qualche ora, in una marinatura di olio d’oliva, vino bianco, sale, aglio, rosmarino, alloro.

Gli spiedini si prestano in genere a numerose varianti di ingredienti ed accostamenti, lasciati al naturale o cotti al barbecue, sulla griglia o in padella; di pesce o di gamberetti; maiale  con salsiccia, lonza e pancetta; verdura o frutta.

Spiedini di pollo

ricette dal blog Caos&Cucina 

LEGGI ANCHE—> Tocchetti di pollo scaloppato allo zafferano: il segreto della sua cremina golosa che farà impazzire anche i bambini

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila e manda le tue foto nel gruppo Facebook: Le ricette consigli e trucchi degli chef, continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM