Scuola

Tragedia a Scuola, morte in soli 4 giorni due colleghe: Avevano 46 e 33 anni e due figli piccoli

Tragedia a Scuola, morte in soli 4 giorni due colleghe: Avevano 46 e 33 anni e due figli piccoli

CARTURA (PADOVA) – Un paese sotto choc, in quattro giorni sono morte per malattia due giovani donne, una delle quali madre di due bimbi in tenera età. La duplice tragedia è accaduta a Cartura, dove ieri sera la comunità di è ritrovata in chiesa per una preghiera comune in suffragio di Natascia e Angelka, 46 anni la prima, 33 la seconda. Entrambe le donne insegnavano nella stessa scuola elementare

Natascia Frigato, originaria di Villadose in Polesine, aveva conosciuto e si era innamorata di Michele Barolo, residente in paese e i due erano venuti a vivere a Cartura. Dalla loro unione sono nati due bambini che frequentano ancora le scuole dell’obbligo.

Circa cinque anni fa si è manifestata la malattia contro la quale Natascia si è dimostrata sempre combattiva ed in effetti dopo un primo ciclo di cure, la sua salute era migliorata, tanto da far sperare in una guarigione.

Ma poi la tragedia quasi inaspettata, un recidiva nel 2018 della leucemia che l’aveva colpita e poi la morte. Natascia era maestra di scuola primaria e anima della parrocchia. Si era sposata solo due anni fa e da subito aveva iniziato a girare per l’Italia per potersi curare.

A distanza di pochissimi giorni, solamente 4, il comune di Cartura ha dovuto affrontare un altro grave lutto, che sembra quasi un diabolico scherzo del destino. Un’altra giovane donna, anche lei maestra elementare, strappata alla vita da una malattia invincibile.

Angelka aveva solo 33 anni ed era una docente precaria nella stessa scuola di Natascia. Non era sposata e anche lei ha combattuto in silenzio contro la malattia che l’ha portata via agli affetti più cari in giovanissima età

Continua a leggere

Seguici, basta un like!