Fatti Esteri Gossip

Al Bano confessione choc su Ylenia: “Segregata in casa e nascosta, ecco la verità” . E spunta la foto della ragazza trasandata e ingrassata

Al Bano Carrisi, recentemente intervistato da Il Fatto Quotidiano, ha confidato al suo pubblico un clamoroso retroscena riguardante la scomparsa di sua figlia Ylenia, avuta con Romina Power. Al Bano è uno dei cantanti più amati dal pubblico italiano. La sua musica ha fatto da colonna sonora a milioni di persone e la sua storia lo ha avvicinato sempre di più ai suoi fedeli sostenitori. Storia che, nel bene o nel male, non ha mai nascosto ai media.

Recentemente intervistato da Il Fatto Quotidiano, l’ex marito di Romina Power è tornato a parlare di uno dei momenti più dolorosi della sua vita: la scomparsa di sua figlia Ylenia. Il cantante ha rivelato un clamoroso retroscena riguardante quel momento, rivelando che un giornalista di un noto telegiornale lo accusò di aver sequestrato sua figlia e di sfruttare la vicenda soltanto per avere una maggiore popolarità mediatica.

“Ricordo che dopo poco la scomparsa di Ylenia, un inviato di un noto telegiornale non faceva altro che sostenere che io avessi sequestrato mia figlia in casa e la sfruttassi per farmi pubblicità” ha rivelato Al Bano Carrisi sulla scomparsa di sua figlia Ylenia. “Questo, dopo quello che mi aveva detto, pretendeva pure che io gli concedessi un’intervista” ha spiegato amareggiato il cantante. Un pilote sostenne anche di aver visto Ylenia nel giardino della tenuta Carrisi, voci del tutto smentite dal papà.

Ylenia Carrisi fotografata a Venezia, ingrassata e trasandata. Il fotografo: “E’ lei”.

Una storia, quella di Ylenia Carrisi che ha affascinato mezzo mondo. Triste pensare che una figlia possa scomparire così nel nulla. Ma è proprio questo ciò che è accaduto alla primogenita di Albano e Romina Power. Ultimamente la tv spagnola ha lanciato un nuovo scoop sulla vicenda secondo cui Ylenia sarebbe ancora viva e felicemente sposata a Santo Domingo. Ma recentemente anche un giornalista italiano ha giurato di aver visto a Venezia la primogenita Carrisi.

LEGGI ANCHE—> Ylenia viva sposata con “Gringo”, un sorvegliato speciale. La Tv spagnola manda in onda il video Bomba con la figlia di AlBano. Eccolo

La Figlia di Albano avvistata a Venezia, la segnalazione

Tante le segnalazioni e le ipotesi sulla scomparsa di Ylenia Carrisi. Al Bano ha voluto mettere fine a tutte le storie che circolavano su di lei, il cantante infatti ha sempre creduto che la figlia si fosse suicidata nelle acque del Misissipi. Ma sia lui che Romina Power, in realtà, hanno sempre sperato di sbagliarsi. In fondo, il corpo della ragazza non è mai stato trovato. Una delle segnalazioni più da brividi è quella di un noto fotoreporter, Roberto Fiasconaro.

Secondo le sue parole, Ylenia nel 2000 sarebbe tornata in Italia alla stazione Santa Lucia di Venezia nel mese di aprile. Nella foto che è riuscito a scattare però la ragazza appare totalmente diversa da come la ricordiamo, ingrassata, poco curata e trasandata. Al Bano, al tempo definì questo nuovo avvistamento come “sciacallaggio puro” ma il racconto di questo fotoreporter finì addirittura sul Gazzettino di Venezia.

Ylenia Carrisi irriconoscibile

Roberto Fiasconaro rivela di aver scattato quella foto nella notte e si trovava nella stazione a Venezia per un motivo ben preciso: “Tre, quattro giorni prima avevo ricevuto la segnalazione da un amico. Mi aveva detto che in stazione da un paio di sere c’era un gruppo di Ragazzi e ragazze e una di queste, in particolare, era identica ad Ylenia Carrisi. Ho deciso di andare a vedere, sono stato a Santa Lucia due sere consecutive ma non ho trovato nessuno”.

La terza volta è riuscito a cogliere la ragazza somigliante alla figlia di Al Bano e Romina Power: “L’8 aprile ero stato a Venezia a teatro, e a mezzanotte circa sono tornato in stazione. Pochi minuti dopo sono entrate quattro ragazze e si sono sedute a chiacchierare vicino alla biglietteria. Quella che mi stata di fronte era identica a Ylenia”

Il racconto del fotoreporter è da brividi: “L’ho osservata da lontano con un teleobiettivo: Era lei. Ma la ragazza si è accorta, ha abbassato la testa e si è alzata per uscire. Così mi sono spostato in modo che mi passasse vicino e sono rimasto choccato: Era lei o una sosia perfetta solo un po’ ingrassata e trasandata”.

LEGGI ANCHE—> Esclusiva: Ylenia a Santo Domingo, Albano Carrisi choc: “Già lo sapevamo “. Ecco la verità sulla figlia di Romina

Questo è almeno ciò che si legge sul sito Supereva.it.  Come riporta anche Letto quotidiano Il giornalista ha chiesto alla ragazza se fosse lei Ylenia Carrisi. Prima ha risposto sì poi però ha negato. Secondo il racconto di questa testimonianza, la ragazza si è poi allontanata sul primo binario e si è fermata al buio. Una delle ragazze con lei ha chiesto spiegazioni su questa ‘Ylenia’ ma lei avrebbe sentenziato con un: “Niente niente”. Fiasconaro ha poi aggiunto:

“Ad un certo momento in stazione è entrato un giovane che l’ha presa per mano e hanno iniziato a discutere. Ho capoto che parlavano di me. Improvvisamente si sono diretti verso l’uscita ed è in quel momento che ho scattato la foto. Subito tra loro e me è cominciata una discussione, volevano il rullino ma ho resistito. Poi sono scappato”.

Il fotoreporter è riuscito a vedere ciò che han fatto poi i ragazzi: hanno preso gli zaini e si sono diretti verso il palazzo delle Ferrovie. Da lì si sono completamente perse le tracce. Ovviamente non possiamo sapere con certezza se è davvero lei la ragazza nella foto (secondo la famiglia non è lei), ma noi ci auguriamo che lei sia viva e felice ovunque abbia scelto di essere.

LEGGI ANCHE—> Bomba sulla figlia scomparsa di Romina, la Tv spagnola lancia lo Scoop: Negli Studi Mediaset sanno la verità. Ecco dove si trova

Che ne pensate? per mandare un messaggio ad Albano e Romina lasciate un commento sui nostri canali social Facebook anche su INSTAGRAM