Casa

Arredare al meglio la casa: ecco i trend d’arredo 2021

arredare casa trend 2021

Sebbene l’ultimo anno circa sia stato particolarmente complicato, sotto molti punti di vista, in tantissimi non hanno rinunciato a curare al meglio l’arredamento della propria casa. D’altronde, se non c’è stata per tanto tempo la possibilità di poter recarsi fisicamente in un negozio d’arredamento fisicamente, si è potuto sfruttare l’online. Tra i settori che ha visto una crescita molto concreta per quanto riguarda l’online, infatti, vi è proprio l’arredamento.

Oggi è molto semplice scegliere ciò che si vuole e acquistarlo direttamente in rete, tramite i tanti e-commerce presenti. Una volta fatto l’acquisto, si può poi ricevere i prodotti direttamente a casa. Bene, ma quali sono i trend d’arredo più apprezzati del 2021? Cos’è che attira maggiormente le persone che hanno intenzione di riarredare o arredare da zero la propria casa? Vediamolo insieme.

Trend d’arredo 2021

Colori – E’ senza ombra di dubbio importante dare un’occhiata ai colori che sono più apprezzati e che vanno di moda adesso. Non parliamo solo delle pareti, ma anche dei mobili e di tutti i complementi d’arredo necessari. Ogni colore ha un significato particolare, visto che può suscitare delle emozioni ed influenzare la nostra psiche. Oggi quelli più richiesti sono i colori chiari, con tonalità sfumate, alle volte con decorazioni floreali.

Industriale – Uno trend molto apprezzato nell’anno in corso è sicuramente il trend industriale. Si tratta di uno stile basato su elementi d’arredo realizzati prevalentemente in metallo: si prediligono delle tonalità brillanti, argentate o metallizzate. Si può dire che questo stile sia ispirato ai loft inglesi.

Eco-green – Senza ombra di dubbio uno dei trend più gettonato è quello che riesce a dare un’attenzione particolare all’ambiente: l’eco-green. Non è altro che uno stile legato, appunto, all’ecosostenibilità e che si rifà al concetto di riciclaggio. Si possono utilizzare dei soprammobili e dei veri e propri mobili realizzati con materiali ecosostenibili. Parliamo di qualsiasi cosa che possa rendere più affascinante la propria abitazione.

Non solo spazi interni

Quando parliamo di arredamento e trend d’arredo, però, dobbiamo avere bene a mente che non si fa riferimento soltanto a spazi interni, ma anche a giardini e terrazzini. Anche in tal caso, arredare gli spazi esterni può essere poco semplice, se non si hanno delle idee ben chiare. A prescindere che si parli di giardini o terrazzini, l’ideale sarebbe quello di rendere quanto più vivibile possibile l’area, e sfruttabile in qualsiasi periodo dell’anno.

Anche d’inverno, lo spazio esterno può essere sfruttato grazie a delle stufe da esterni e dei tendoni, che isolano completamente. Nella scelta dell’arredamento, consideriamo per prima cosa il fatto che i materiali debbano essere molto resistenti, visto che potrebbero essere esposti alle intemperie per lungo tempo. Ma anche la disposizione. Se abbiamo spazio a sufficienza, optiamo per una zona relax, magari con amache e poltrone, e una in cui è possibile consumare dei pasti in compagnia.

Altre info sui trend

Ci sono alcuni dettagli riferiti ad alcune zone particolari della casa che possono risultare utili per l’arredamento della stessa. Per esempio, la cucina è una delle stanze che merita maggiori attenzioni. Qui dovremmo optare per delle colorazioni decise, come il rosso, e dei mobili resistenti ai cambiamenti di temperatura.

Nel soggiorno, invece, si può dare maggiormente sfogo alla propria fantasia. Si può pensare, per esempio, ad uno stile vintage, legato ad elementi d’arredo in paglia o in altri materiali naturali e che strizza l’occhio al passato. Nel salotto si possono dividere le varie aree direttamente con i complementi d’arredo, come i divani o le poltrone. Ma anche nel bagno si può scegliere lo stile maggiormente adatto alle proprie esigenze, con la scelta di docce in ceramica che sostituiscono la vasca da bagno, per esempio