Gossip

Clamoroso Dagospia, D’Agostino e la confessione choc :  “Ho beccato il tradimento della famosa vip. Se pubblico le foto le tolgono il figlio” 

Se Papa Francesco critica il “chiacchiericcio”, che sarebbe addirittura peggio del coronavirus (così come ha detto nel corso dell’Angelus di domenica 6 settembre), Roberto D’Agostino il chiacchiericcio lo esalta. Lui, che del gossip ha fatto il suo impero, ovvero Dagospia, non può che essere in disaccordo col Pontefice: “Cosi è una fissa. Ogni tanto si affaccia e spara queste prediche contro il chiacchiericcio. Me ne ricordo una nell’ottobre dell’anno scorso, quando disse che i pettegolezzi inquinano. Lo fece addirittura durante la messa per la giornata missionaria”.

Il pentimento per il direttore di Dagospia è ben lontano, tutti – spiega senza mezzi termini in una lunga intervista al Giornale – nascondiamo peccati. Eppure, ad oggi se tornasse indietro, c’è un pettegolezzo che avrebbe tenuto ben volentieri per sè: “Mi è capitato all’inizio, per inesperienza. Poi, come dicono a Roma, anche le breccole maturano”, ha esordito per poi svuotare tutto il sacco: “Raccontai la scappatella estiva di una conduttrice televisiva a Porto. Non avevo indagato sul suo stato di famiglia.

LEGGI ANCHE—-> Bomba Dagospia: Fuga di vip da Lucio Presta. Via anche Lorella Cuccarini furiosa: “Ecco cosa c’è dietro la cacciata da La vita in diretta”

Non immaginavo che questa era sposata, con figlia, e mi sono poi ritrovato in tribunale con il marito che rivendicava la patria potestà sulla pupa e voleva toglierle la bambina. Te lo giuro: avrei fatto mille volte a meno di scrivere su quella scappatella”. Alla fine non pubblicai le foto e le cose si sistemarono. Se le avessi pubblicate come prove, le avrebbero tolto la figlia. Anche se le conseguenze non sono mancate. Ogni giorno infatti il re del gossip e di Dagospia viene travolto da valanghe di critiche. Evidentemente fa bene il suo lavoro.

Bomba Dagospia: Dopo Lorella Cuccarini in Rai vogliono la testa anche della Delogu

Pochissime righe, ma esplosive, che “piovono” su Dagospia, nella consueta rubrica A lume di Candela, firmata da Giuseppe Candela. Si parla di Andrea Delogu, che ha da poco terminato la conduzione di La vita in diretta estate, su Rai 1 insieme a Marcello Masi. Edizione non fortunatissima del programma che ora ha lasciato campo libero ad Alberto Matano con La vita in diretta nella sua versione classica, che sta ottenendo ottimi risultati in termini di ascolto.

E dunque, eccoci all’indiscrezione rilanciata da Dagospia, laddove si legge quanto segue: “Avvisate la bella Andrea Delogu che un potente e ambizioso professionista del piccolo schermo l’ha messa nel mirino. Chiamate a destra e manca per chiedere addirittura la sua testa. Deve andare fuori, ha urlato con chi di dovere. Che esagerazione!”, conclude Dago in difesa della Delogu. Mistero sul nome, però: chi la vuole colpire? Dobbiamo cercare in Rai oppure altrove?

LEGGI ANCHE—-> Clamoroso Ribaltone, Alberto Matano sostituito da Flavio Insinna: Cosa è successo

E a voi? vi dispiacerebbe per la Delogu? Fatecelo sapere commentando sul gruppo ufficiale di Maria de Filippi o  Sulla nostra pagina Facebook