Fatti

Cristel e Romina cacciate di casa, La spiazzante decisione di Romina Power. “Quel che ha fatto mamma è assurdo”

Romina Power con le figlie

Romina Power ha donato la sua casa di Roma alla comunità buddhista del monaco tibetano Geshe Kelsang Gyats, suo maestro spirituale. L’abitazione, sita in Trastevere, accoglieva la cantante e le sue figlie durante le loro visite nella capitale. Adesso la donna risiede in forma stabile nella tenuta di Cellino San Marco in Puglia, dove è sito anche il nucleo familiare formato da Albano e Loredana Lecciso. A risentire maggiormente di questa decisione, dunque, sono le due figlie nate dal matrimonio che ha appassionato tutti gli italiani: Cristel e Romina. Le ragazze se ne sono lamentate durante un’intervista da Mara Venier.

La casa che spesso hanno abitato adesso è diventato un centro di ritrovo per i buddhisti a Roma. Il maestro di Romina Power tiene al suo interno delle lezioni aperte a tutti gli interessati ad avvicinarsi alla dottrina. Non solo, la famosa cantante ha inciso per la comunità dei CD con meditazioni guidate e attualmente è impegnata nella registrazione di un audio libro del maestro. E’ ormai da tempo che la ex moglie di Albano si è avvicinata alla cultura buddhista, e non ne fa mistero. Anzi, ha spiegato come la meditazione ha migliorato la sua vita e modificato le sue reazioni.

LEGGI ANCHE—> Romina innamorata, Mara Venier: “parla di lui come parlava di Albano, con l’occhio lucido”. Lei conferma: “E’ un toro”. Ecco chi è

“Può liberare la mente da un pensiero che ci tormenta, permettendoci anche di concentrarci sul valore e sulla preziosità della nostra vita umana. E’ stato scientificamente provato che la pratica meditativa favorisce l’espansione del cervello. Grazie alla meditazione ho imparato a tenere la mente sotto controllo e non il contrario, come avviene quando non usiamo la consapevolezza”. L’idea avuta da Romina Power di donare la sua casa nella capitale al gruppo buddhista è nata per caso, un pomeriggio. A raccontarlo sono state proprio le sue figlie, ospiti a Domenica In da Mara Venier.

“La storia è questa, lei un giorno ha detto: ‘Dov’è il centro buddista a Roma?’ Era dall’altra parte del mondo, non so.. a Centocelle, va in questo posto ed era un appartamentino di un condominio sperduto pensando: chi mai verrà qua? Quindi, ha detto, ragazzi ‘io ho una casa a Trastevere’, ci passa un sacco di gente, tanto non servirà a nessuno dei miei figli.. chi se ne frega, loro si arrangiano. Voi venite e facciamo il centro la”. Ma non sono così d’accordo le figlie di Romina Power, sull’idea della madre di farle ‘arrangiare’ ogni qual volta si dirigono nell’amata città.

Leggi anche—> Romina Power, drastico cambio di look: Capelli cortissimi e bruna, “Non sembra più lei, cosa hai fatto?” La foto choc

“Noi stiamo in albergo a Roma, non abbiamo una casa. Ti rendi conto? C’è gente che medita nella mia camera da letto” Hanno raccontato Cristel e Romina Carrisi. Le due donne hanno spiegato anche come le loro conoscenze si siano preoccupando notando, fuori la porta, l’insegna del centro buddista. Davanti alle domande dei più curiosi, però, Cristel ha tagliato a corto: “E’ successo che mamma si deve ripulì il karma”. Ugualmente un bel cambiamento per la Power, un tempo abituata a fare uso di marijuana e LSD a casa di star internazionali, tra sedute spiritiche e promiscuità. Commentate con noi le puntate sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News.

Romina Power con le figlie
Romina Power con le figlie