Cucina

Pan cuotto: La ricetta originale del piatto povero e gustoso per una cena super veloce. Basta un po’ di pane anche del giorno prima

La ricetta del pane cotto o “pan cuotto” è l’espressione più tipica della cucina povera partenopea. Per la preparazione di questa pietanza viene utilizzato pane raffermo. Questo piatto indica come in un mondo povero, soprattutto contadino, dove era difficile nutrire, fosse importantissimo non gettare nemmeno una mollica di pane anche se indurita.

Il pane cotto o “pan cuotto”, dalla tradizione più antica partenopea

Il pan cuotto non veniva preparato solo nel napoletano, era tipico dei pastori delle montagne Picentine nel salernitano.

Leggi anche: Pizzette in padella, veloci e senza lievitazione pronte in 15 minuti. La ricetta gustosissima anche per chi non vuole aspettare

Ingredienti

  • pane raffermo
  • cipolla;
  • lardo, sugna od olio
  • alloro
  • prezzemo
  • sale
  • pepe nero
  • formaggio grattugiato

Pan cuotto: Preparazione

  1. Iniziamo tagliando finemente una cipolla e lasciamo soffriggerla con la sugna o lardo, ovviamente tutto nell’olio. Quando il composto avrà assunto una colorazione di rosso aggiungiamo l’acqua.
  2. Appena l’acqua inizierà a bollire aggiungiamo le fogli edi alloro e poi pezzi di pane raffermo o come si dice a Napoli “tozzole e pane” o “cuzzetielli”. Quando il pane si gonfierà allora indicherà che il pan cuotto sarà pronto per essere impiattato accompagnato dall’acqua di cottura. Ora cospargiamo tutto con formaggio grattugiato, prezzemolo e pepe nero.

Pan cuotto, la variante con l’uovo sbattuto

Ingredienti x 2 persone

  • 300 g. di pane raffermo
  • 1 litro di acqua
  • 2 spicchi di aglio
  • 4 foglie di alloro
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 50 g.formaggio grattugiato qb.
  • 3 uova
  • sale qb.
  • formaggio grattugiato 

Procedimento 

Realizziamo grazie al foto tutorial il Pan cuotto con l’uovo. In una casseruola dai bordi alti mettete a bollire l’acqua con l’olio,l’aglio e le foglie di alloro. Lasciatelo bollire 5 minuti, in modo che l’acqua insaporisca grazie all’aglio e l’alloro. Tagliate il pane raffermo a cubetti di un paio di centimetri per lato. Nel frattempo sbattete le uova e salate. Tuffate il pane nell’acqua che bolle, e lasciate ammollare per circa 2 minuti, non mescolate il pane deve comunque rimanere il più integro possibile, comunque non rischiate che attacchi tranquilli

Versate ora sopra l’uovo sbattuto, girate e lasciate che cuocia bene rigirando di tanto in tanto fate questa operazione delicatamente perchè l’uovo deve cuocere bene. Ecco a voi il Pan cuotto con l’uovo a cottura ultimata si deve presentare con pezzi di pane ammorbiditi e ricoperti in parte da uovo ben cotto. Servite spolverando con del formaggio grattugiato anche sopra e consumatelo caldo se non lo gradite il formaggio va bene anche senza ma se lo preferite allora una manciata potete metterlo anche nell’uovo sbattuto

Leggi anche: Pasta alla carbonara, il trucco dello chef per una cremina super golosa: “Bisogna aggiungere questo ingrediente segreto”

Vuoi altre ricette super golose? continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM