Cucina

Penne al baffo di Benedetta, il primo salva cena con 3 ingredienti. Facile, veloce e super cremoso, farà impazzire tutti

Penne al baffo

Penne al Baffo di Benedetta, piatto salva cena: “Il segreto è far asciugare la pasta”. Piatto semplice e veloce, l’unico tempo da rispettare è quello della cottura della pasta. Tutto dipende dal tipo di pasta che calata. In questo caso abbiamo usato le penne, ma potete usare Farfalle, paccheri rigatoni e cose del genere.

Diciamo che questo è un piatto davvero semplice e che può essere cucinato da tutti, anche da chi non è esperto, anzi. Questo può essere un primo che deve essere considerato anche da chi non esperienza e sceglie di cucinare per qualche amico o parente che arriva a cena o a pranzo. Ma vediamo come si prepara e quali sono gli ingredienti.

PENNE AL BAFFO INGREDIENTI

  • 320 g di penne
  • 300 g di prosciutto
  • mezza cipolla
  • 300 g di passata di pomodoro
  • olio extra vergine d’oliva quanto basta
  • 200 ml di panna da cucina
  • prezzemolo
  • sale a piacere

 

PROCEDIMENTO

In una padella capiente rosoliamo mezza cipolla tagliata a fettine con un filo d’olio. Rosolata la cipolla aggiungiamo la passata di pomodoro e mezzo bicchiere d’acqua e facciamo cuocere per 5 minuti salando a piacere. Cotta la passata aggiungiamo il prosciutto e facciamo cuocere per un altro paio di minuti. Come ultimo ingrediente aggiungiamo la panna, diamo una mescolata fino ad incorporarla, ed il condimento è pronto!

 

Nel frattempo cuociamo le penne in abbondante acqua salata, quindi scoliamole al dente direttamente nella padella del condimento. Mantechiamo la pasta per un paio di minuti, aggiungendo un po’ di prezzemolo fresco tritato. Le penne al baffo con il prosciutto sono pronte per essere portate in tavola! Se volete potete anche spolverare con un’abbondante manciata di parmigiano il piatto per renderlo ancora più saporito e buono.

 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it