Donne

Quattro acconciature comode, facilissime e super chic da fare in casa per essere al top anche nelle videochat

Quattro acconciature comode, facilissime e super chic da fare in casa per essere al top anche nelle videochat

“E io come faccio con i capelli?” “Non posso andare da parrucchiere!” “Non so farmi la piega da sola!” “Non ho tanta voglia di farmi spesso lo shampoo” “Mi fanno male le braccia a phonarmi i capelli!”

E così via… Sono tutte quelle espressioni che le donne in quarantena pronunciano come se non ci fosse un domani. Acconciature e capelli: croce e delizia del sesso femminile, sempre pronto a sfoggiare la chioma più bella, più folta, acconciata meglio o con il taglio di tendenza.

Tuttavia, uno stop forzato, ha rimescolato le carte e ora, quasi tutte le donne, nutrono una sorta di panico nei confronti dei loro capelli perché, appunto, impossibilitate nel farsi aiutare dal parrucchiere o perché non attrezzate bene (con piastra e coni) o perché non proprio brave con spazzola e phon e allora cosa c’è di meglio di bellissime acconciature?

Leggi anche: Come coprire i primi capelli bianchi senza tinta: I rimedi facilissimi con mascara, caffè o polvere di cacao, che durano settimane

Senza parlare della comodità. In casa, la parola d’ordine è proprio questa: ordinate sì, glamour dove possibile, ma comode sempre! E allora perché non ricorrere ad acconciature semplici, per non dire elementari, che potrebbero creare tutte? Perché non abbandonare per un po’ la piastra e permettere ai capelli di rigenerarsi?

Può essere anche un modo per trascorrere del tempo, per sentirsi in ordine e soprattutto più belle e curate. Vi diamo allora una serie di idee su come poter creare delle acconciature casalinghe. Sono tutte facilissime e alla moda! Così sarete pronte per la videochiamata di turno o semplicemente, vi sentirete più belle anche in quarantena!

Acconciature da fare in quarantena

Bun Alto – è il classico dei classici tra le più giovani: il bun alto. Per intenderci, una sorta di chignon portato al centro della testa. Quello “messy” cioè “disordinato”, è il più bello. Per realizzarlo basta raccogliere i capelli in un elastico, girarci intorno la chioma dei capelli e fermarli con un altro elastico. Tirate giù qualche ciocca per incorniciare il volto e via! Pronte per l’uscita fuori al balcone.

Coda di cavallo – Sì ma non quella semplice. Vi proponiamo questa versione con più elastici, da posizionare distanziati l’uno dall’altro, per creare degli intervalli da rigonfiare. Avrete quindi un effetto coda di cavallo “bubble”, molto simpatica e originale.

Treccia – La treccia è sempre di moda, sia portata bassa che alta. Per le mamme è una mano dal cielo, perché lascia i capelli indietro, ben raccolti, e non permette ai bambini di tirarli creando dolore e disastri. Se poi si ha manualità e si riesce a creare la treccia francese o la fishtail, un aspetto romantico è assicurato!

Dea greca – Perfetta per le bionde, perché risalta ancora di più, ma soprattutto per chi ha i capelli lunghi. E’ la treccina che parte dalla nuca e che viene portata in corrispondenza della fronte, a mo’ di cerchietto. Può essere una valida sostituta di forcine e cerchietti e dona un’aura magica, tipica delle dee greche. Il vostro compagno apprezzerà il look!

Per continuare ad avere news su Uomini e Donne, gossip, ricette e tanto altro, seguiteci anche sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM  cliccando su questo link 

Follow me on @mariagraziaceraso