Lifestyle

Quattro imperdibili e affascinanti Borghi d’Italia da visitare a Dicembre

Quattro imperdibili e affascinanti Borghi d’Italia da visitare a Dicembre: Gli ultimi giorni di Novembre, ci si affaccia lentamente al mese più dolce dell’anno: Dicembre. Tra cioccolata calda, l’aria di Natale che si avvicina sempre di più, biscotti fatti in casa, passeggiate sulla neve, il sole lieve delle giornate senza nuvole, il caldo del camino e le foglie ormai più che ingiallite. La fine dell’Autunno è sempre un bel periodo per riscoprire il piacere delle piccole cose, del tempo trascorso in giro, facendo gite piacevoli tra castagne calde, posti da riscoprire e visioni lontane dalla calda estate.

E allora perché non mettersi alla ricerca di posti, piccole città e borghi da visitare? Basta approfittare di un breve weekend in Italia per staccare la spina e ritrovarsi a vivere questo periodo nel modo più tradizionale e piacevole possibile. Allora ecco a voi 4 borghi da riscoprire in Italia, per restare affascinati e godersi una piccola fuga dalla città.

Colle di Val d’Elsa

Viaggio nella Boemia d’Italia. Tra vicoli stretti, pareti in pietra grezza, manifesti scritti a penna e piccole finestre. Colle di Val d’Elsa è un ridente paese della maremma Toscana, affacciato su un paesaggio verde da mozzare il fiato. Qui ha trovato i natali Arnolfo di Cambio, scultore della scuola di Nicola Pisano che ha fatto la storia della scultura medievale.

Il paesino si trova a pochi chilometri da Siena e a un soffio dalle stupende Volterra e San Gimignano. Un quadrilatero di arte, cultura e gastronomia tutto da visitare e gustare fino all’ultimo. In autunno i colori si fanno aranciati, l’aria molto fresca, ed è per questo che, dopo aver assaporato i piatti tipici del Chianti (e, ovviamente, un buon vino) ci si può immergere nelle acque calde delle tante spa appartenenti alle bellissime strutture alberghiere ivi presenti.

Alberobello

Sembra strano menzionare Alberobello tra i borghi da visitare in Autunno e invece è una chicca che non bisogna lasciarsi sfuggire, anche con le temperature meno tiepide. Quando si avvicina Natale, Alberobello si riempie di luci, non è affollata come in estate ed è un paese piccolo e piacevole da girare. Qui la tradizione culinaria è ben radicata, con una cucina pugliese da leccarsi i baffi. I trulli illuminati dalle luci di Natale vi affascineranno e sarete anche vicinissimi ad altri bellissimi borghi pugliesi, come Monopoli, Locorotondo, Cisternino e Polignano a Mare. Da provare!

Nusco

Incastonato tra le montagne avellinesi, Nusco è fermo nel tempo. Un paese che conta poche migliaia di abitanti, ma che si presenta come una perla. Il centro, nei pressi della cattedrale, è curatissimo, quasi maniacale, gli alberi tutti potati alla perfezione, la vista sulle montagne da far girare la testa. Immergetevi in questa atmosfera sorseggiando un caffè caldo dalla finestra di uno dei tanti Bed&Breakfast presenti in zona. Vi accoglieranno in ambienti caldi e comodi, in un’atmosfera familiare che troverete ovunque, dai bar ai ristoranti tipici.

Venaria Reale

A pochi km da Torino, Venaria Reale non è solo la sede (solo, si fa per dire) della sei-settecentesca Reggia di Venaria Reale, classificatasi nel 2014 come insieme museale più visitato d’Italia. Venaria è anche un complesso di borghi e paesaggi molto caratteristici. La città è elegante e raffinata, la strada principale che porta alla Reggia è curata in ogni dettaglio (qui si accende un grande albero di Natale), ricca di localini e ristoranti. Lì, a pochi metri, ci sono sempre mercatini di artigianato locale e, in inverno, si riempie di luci. Di lì si snodano una serie di borghi tutti da visitare, tra cui spicca il parco la Mandria. E inoltre, dal 22 Dicembre, sarà allestito il Presepe del Re, un meraviglioso presepe napoletano con 120 figure…

C’è solo da mettersi in auto e fuggire… la città può aspettare!

Follow me on @mariagraziaceraso

Continua a leggere

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3512269204 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Seguici, basta un like!