Gossip

Raffaella Mennoia confessa: “Ecco perché Teresa Cilia e Mario mi odiano”. La pupilla di Maria finalmente parla

Raffaella Mennoia confessa: “Ecco perché Teresa Cilia e Mario mi odiano, ora la verità”. La pupilla di Maria ha deciso di parlare

Raffaella Mennoia, capo redattrice del trono classico di Uomini e Donne, è tornata a parlare dello scandalo dell’estate, quello che l’ha travolta suo malgrado per via delle accuse pesantissime degli ex protagonisti del programma Mario Serpa e Teresa Cilia. I due l’hanno accusata di non si sa bene quali misfatti, visto che non hanno mai specificato le loro accuse, e la Mennoia pare abbia risposto querelandoli. Ora, nella sua intervista a Chi, racconta come ha vissuto quel periodo e la sua verità sulle accuse che le sono state rivolte.

Uomini e Donne, news trono classico: Raffaella Mennoia torna a parlare dello scandalo dell’estate

Quando le viene chiesto delle accuse che hanno rovinato la sua estate, ovvero quelle che nel mese di agosto hanno fatto Teresa Cilia e Mario Serpa, rispettivamente ex tronista ed ex corteggiatore e opinionista di Uomini e Donne, Raffaella Mennoia si rabbuia. “Che dire…. non è stata un’estate piacevole” afferma la capo redattrice del trono classico di Uomini e Donne“Non nego di esserci rimasta oltremodo male per tutti gli attacchi ricevuti. Queste polemiche mi hanno ferito profondamente. Ancora oggi non ho capito il motivo di tutto questo e non riesco a rintracciarlo né nel presente né nel passato”.

Raffaella non nega: “Ci sono rimasta male”

Avete sentito bene: Raffaella Mennoia non ha neanche capito a cosa sia dovuto tanto odio nei suoi confronti, e a onor del vero non lo abbiamo capito neanche noi, visto che i due accusatori non hanno mai detto cosa fosse successo esattamente. Probabilmente è la conseguenza del fatto di essere esposta a così tante persone o forse semplice invidia” ha spiegato la redattrice, pupilla di Maria De Filippi, con la quale lavora sin dall’inizio della sua carriera televisiva.

“Mi sono sentita trattata ingiustamente e questo mi ha portato a fare una grande riflessione sul social. Ho preferito chiudermi nel silenzio, finché dopo un mese ho deciso di scrivere un post per spiegare le mie motivazioni, perché non avevo nulla da nascondere” ha concluso Raffaella, che infatti agli inizia di settembre aveva scritto un lungo post sui social per spiegare il motivo del suo silenzio.

L’autrice del trono classico confessa: “Mio padre sta male”

La pupilla di Maria aveva infatti scritto un post che riguardava una malattia non ben specificata (si pensa a un tumore) che il papà ha combattuto con coraggio, ma che ancora fa sentire i suoi strascichi. A raccontarlo è stata la stessa Raffaella Mennoia su Instagram. “Avrei un sacco di cose da raccontarvi” ha esordito l’autrice di fiducia di Maria De Filippi tra le Stories del popolare social. “Però non voglio angosciarvi con dei miei problemi personali e famigliari di questo periodo. C’è mio padre che sta male. Va beh insomma, ragazzi, è la vita… Poi ciò che sembra su Instagram spesso non è”.