Scuola

Regionalizzazione Scuola diventa realtà: Partite le prime assunzioni regionali. Ecco come partecipare e dove

Regionalizzazione Scuola diventa realtà: Partite le prime assunzioni regionali. Ecco come partecipare e dove

A dare la spinta in avanti nel processo di regionalizzazione è il Friuli Venezia Giulia. Due milioni di euro per assumere con contratto a tempo determinato di un anno insegnanti di sostegno, Presidi, amministrativi all’Ufficio Scolastico.

Decisione storica

L’assessore all’istruzione della giunta regionale friuliana assicura “E’ una decisione storica, il primo passo verso la regionalizzazione dell’intero sistema scolastico“.

Le misure previste

Sono indicate da Repubblica:

  • dieci dipendenti regionali saranno distaccati presso l’Ufficio Scolastico per un anno
  • Nel biennio 2019/20 la Regione mette a disposizione 800mila euro per assumere DSGA e Dirigenti Scolastici
  • Un milione e 200mila euro sono invece stanziati per assumere docenti di sostegno e ATA: da quantificare il numero.

Le scuole potranno quindi utilizzare le graduatorie esistenti per ampliare il proprio organico con i soldi messi a disposizione dalla Regione.

Non sappiamo ancora quali saranno i risvolti di tale decisione, nei prossimi giorni la lettura del testo ci chiarirà meglio le idee.