Gossip

Rivoluzione in Rai: Mara Venier via da Domenica In. Il programma riconfermato con un nome esplosivo. Ecco chi ci sarà al suo posto

Aria di cambiamenti per Domenica In, lo show pomeridiano di Rai Uno che ha accompagnato il pubblico durante questo periodo così difficile, raccontando storie e mettendo in guardia dalle insidie del virus. Condotto come sempre dalla camaleontica Mara Vanier, regina di gaffe e ilarità, il programma è stato uno tra i più apprezzati nel palinsesto del nostre reti tv. Domenica In è all’apice del successo, ma dalla prossima edizione ci saranno molti cambi al vertice. E lo rivela la stessa conduttrice in un’intervista che ha rilasciato al settimane Oggi, in edicola da giovedì 15 ottobre.

“Lascio Domenica In”, così esordisce Mara Venier con la sua affermazione choc. Se e quando tornerà il programma in tv, nel corso della prossima stagione televisiva, al timone non ci sarà la camaleontica produttrice che ora vuole prendersi un po’ di riposo, pensare al marito e ai nipoti. Non ci sono lacrime però per Mara Venier, solo tanto stupore per un rinnovato successo che ha stravolto, di nuovo, la sua carriera. “Sono stupita di tutto questo, dico sul serio. Ancora non mi rendo conto come sono arrivata qui e dove sono -ammette-.

LEGGI ANCHE—> Terremoto in Rai: Mara Venier al posto di Alberto Matano ne La Vita in diretta. “Abbiamo visto Alberto furioso” Cosa succede, fan sotto choc

Sono una donna di quasi 70 anni che si sente una ragazzina di 30. Mi sento giovane, sono una donna matura ma sono anche una nonna. Ho fatto la scelta. Sono serena e non torno più indietro -aggiunge Mara Venier con convinzione-. La mia vita? Non ho mai basato nulla sull’avvenenza. Essere nonna però mi ha cambiato, mi ha fatto sentire molto orgogliosa – afferma-. Niente mi ha dato più gioia nella mia vita come le due sillabe che pronunciano sempre Giulio e Claudio, i miei nipoti”.

È tempo quindi di prendere respiro e valutare altre strade. Anni pieni di soddisfazioni sono stati affrontati da Mara Venier. Lei sempre sorridente e istrionica, ha raccontato la tv di oggi con un tratto deciso e per nulla malinconico. È andata in tv nonostante il gesso alla caviglia e nonostante il terribile lockdown che tutti abbiamo vissuto. “Festeggio così i miei primi 70 anni. Ora voglio pensare alla famiglia”, continua la Venier durante l’intervista. E poi l’appello al marito: “Nicola, dal prossimo anno sarà tutta tua”, conclude. Per l’occasione il settimanale dedica alla conduttrice anche la copertina, per omaggiare una vera leggenda del piccolo schermo. Divisa tra Rai e Mediaset, grazie a lei, Domenica In ha trovato il modo di risorgere dalle sue stesse ceneri. Che futuro quindi per la Domenica di Rai 1?  Le opzioni secondo BLOGO a disposizione del direttore di Rai1 Stefano Coletta sembrano essere molte, almeno sulla carta.

LEGGI ANCHE—> Bomba in Rai: Mara Venier, Lorella Cuccarini: Il cambio alla conduzione sconvolge i Fan. “L’hanno fatta fuori”. Cosa è successo

DOMENICA IN CANCELLATA

La scelta più drastica, ossia cancellare un programma storico (va in onda dal 1976) come Domenica In, valutandolo un titolo anacronistico o comunque non forte abbastanza per sopravvivere all’addio della signora della domenica. Due possibili conseguenze: la riproposizione di un format simile (in studio, interviste+talk) con un titolo diverso o la sostituzione con un prodotto diverso (già in onda in altra collocazione o ex novo). In questo ultimo senso anche in passato sembrava non essere fantascienza proporre nello fascia pomeridiana della domenica una fiction/soap o un programma di divulgazione culturale-scientifico (Alberto Angela, ci leggi?).

DOMENICA IN CONFERMATA, CON NUOVA CONDUZIONE

Mantenere il titolo e cambiare la conduzione. Alla luce di quanto avvenuto nel passato, la scelta meno sorprendente. Ma anche la più complessa da realizzare, visto che raccogliere l’eredità professionale della Venier a Domenica In è impresa praticamente impossibile (lo sanno anche i muri: negli ultimi tre anni il format di Domenica In è stato Mara Venier).

Al posto di Mara Venier una conduttrice ‘fresca’ in grado di rinnovare il contenitore per famiglie? I nomi più suggestivi in questo senso potrebbero essere quelli di Bianca Guaccero e di Caterina Balivo, ben conosciuti dal pubblico (pomeridiano) della Rai e con un buon appeal sul target femminile, ma anche su quello maschile. Tra tutti proprio quello di Caterina Balivo sarebbe in pole per la prossima conduzione. Senza dimenticare però Francesca Fialdini, che dal 2019 va in onda proprio dopo Domenica In.

LEGGI ANCHE—> Bomba in Rai, Ascolti flop, Mara Venier pronta all’Addio. Maurizio Costanzo choc: “Cambieranno anche il nome”. Fan increduli, Cosa accade

Al posto di Mara Venier una conduttrice di esperienza per continuare nel segno della tradizione? Lorella Cuccarini, Paola Perego, Antonella Clerici, tutte professioniste valide che però hanno già condotto – chi in solitaria, chi in compagnia di altri colleghi – Domenica In e che ad oggi forse rischierebbero l’effetto Cristina-Benedetta Parodi.

Al posto di Mara Venier un uomo? Qui i profili più in target potrebbero essere quelli di Marco Liorni e di Alberto Matano, non a caso già ‘usati’ da Rai1 per il daytime. Dando un’occhiata alle alternative extra Rai, abbiamo Massimo Giletti e poco altro, ci sembra. Nel caso in cui la scelta della rete andasse, invece, nella direzione di una conduzione corale, appare sensato immaginare il coinvolgimento di nomi più deboli, ossia non ancora popolarissimi, ma sui quali la tv pubblica sembra voler puntare in prospettiva. Andrea Delogu, per esempio, già testata a La vita in diretta estate.

Bomba su Mediaset, Scintille tra le due regine Maria e Barbara: “Ecco il vero motivo della lite, ora non si seguono neanche più”

E voi che ne pensate? Chi vorreste al posto di Mara Venier? Fatecelo sapere commentando anche sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM