Cucina

Rotolo di Pandoro al Tiramisù con Nutella: L’idea buonissima per riciclare il pandoro avanzato. Facile e senza cottura

Rotolo di Pandoro al Tiramisù con Nutella: L’idea buonissima per riciclare il pandoro avanzato. Facile e senza cottura

Il Rotolo di Pandoro al Tiramisu’ con Nutella è un’altra fantastica ricetta di Lia Petriccione per riciclare qualche pandoro accumulato durante le feste natalizie. Un rotolo squisito e senza cottura, formato da una base di fette di pandoro, farcite con una deliziosa crema al tiramisù e Nutella… una combinazione perfetta direi!

Rotolo di Pandoro al Tiramisu’ con Nutella

Ingredienti per 10-12 persone:
1 Pandoro classico
250 gr di mascarpone
150 gr di panna montata
3 tuorli
3 cucchiai di zucchero
Nutella q.b.
6 tazzine di caffè
Cacao amaro q.b.

Procedimento:

Prima di tutto preparate il caffè e zuccheratelo appena. In una ciotola montate la panna a neve ferma con il frullino elettrico. In un’altra ciotola, sempre con il frullino, montate i tuorli con lo zucchero per qualche minuto fino a rendere il composto spumoso, poi unite anche il mascarpone al composto e frullate ancora.

Aggiungete infine anche la panna montata e con un cucchiaio (stavolta senza frullino, mi raccomando!), mescolate con movimenti delicati dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare troppo il composto. Mettete la crema al mascarpone così ottenuta a riposare in frigo per una mezz’oretta.
Intanto tagliate il pandoro a fette di 2 cm circa di spessore e sistematele su un foglio di carta forno.

Formate un rettangolo, disponendo le fette una accanto all’altra e riempendo gli spazi vuoti con altri pezzetti di pandoro. Su questo rettangolo di pandoro, appoggiate un altro foglio di carta forno e pressate le fette col matterello, cercando di spianarle ed unirle, in modo da formare una base uniforme senza spazi vuoti poi, con uno spruzzino o un pennello, bagnate leggermente la base di pandoro ottenuta con il caffè preparato in precedenza.

A questo punto, spalmateci sopra la crema al mascarpone e livellate con una spatola. Sciogliete 4-5 cucchiai colmi di Nutella (a bagnomaria o nel microonde) e distribuite la Nutella sciolta, con un cucchiaio, qua e là su tutta la superficie.

Arrotolate dalla parte più lunga, aiutandovi con la carta forno e formate il rotolo, cercando man mano di stringerlo con le mani per non far fuoriuscire la crema.
Formato il rotolo, bagnatelo ancora leggermente col pennello o, meglio ancora, spruzzate un po’ la superficie con il caffè e poi avvolgetelo nella carta da forno, chiudendo bene anche le estremità.

A questo punto, avvolgete il rotolo anche nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per una notte intera, così l’indomani risulterà bello sodo e perfetto al taglio.
Il giorno dopo togliete la pellicola e, delicatamente, tutta la carta forno. Tagliate via le due estremità, poi spolverizzate la superficie del Rotolo di Pandoro con abbondante cacao amaro e trasferitelo con delicatezza su un vassoio da portata. Decorate con stelline di pandoro, ricavate dai residui con uno stampino per biscotti (io ne ho infilate alcune su stecchini da spiedino) e servite a fette.

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 30 minuti circa

Tempi di riposo: circa 12 ore in frigo

Consigli: Con queste dosi otterrete un Rotolo di Pandoro al Tiramisu’ e Nutella grande oppure, se preferite, due piccoli per un totale di circa 20-22 fette.

Continua a leggere

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3512269204 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Seguici, basta un like!