Cucina

Vellutata di zucca, calda, delicata e profumata: ecco l’ingrediente da aggiungere per ottenere una morbida crema

Vellutata di zucca

Una colorata, calda e confortevole vellutata di zucca per le serate autunnali, nebbiose e tristi.

Le proprietà benefiche della zucca sono note, ed il sapore dolce ed inconfondibile la rende adatta a preparazioni dolci e salate, in abbinamento a vari ingredienti che ne accentuano o smorzano la dolcezza.

LEGGI ANCHE—> La Parmigiana di Zucca: La ricetta facile, veloce e light per un piatto super buono

Calde, invitanti e profumate, dai sapori unici, le vellutate di verdure sono la specialità classica dei periodi autunnali e invernali;
si prestano alla creazione di infinite ricette, accostando solo due o tre tipi di verdure,
negli abbinamenti scelti tra cipolla, sedano, pomodoro, zucca, cavolo nero, aglio, funghi, carote, legumi, porri, fagioli;
poi frullate con aggiunta di panna o latte per una consistenza morbida;
arricchite con erbe aromatiche, spezie e odori,
accompagnate da elementi croccanti come crostini abbrustoliti, scaglie di parmigiano, pancetta o speck rosolati.

vellutata di zucca

ingredienti

  • 1 kg di zucca pulita
  • mezzo litro di brodo vegetale (carota, sedano, cipolla, sale)
  • sale, pepe, noce moscata
  • olio d’oliva
  • scalogno
  • 100 g di panna fresca liquida

Vellutata di zucca

 

procedimento

In un tegame rosolare con un filo d’olio lo scalogno tagliato sottile, per qualche minuto,
tagliare la zucca a cubetti ed aggiungerli al tegame, rosolare pochi minuti;
coprire la zucca con il brodo vegetale e cuocere 25/30 minuti, mescolando spesso, fino a che la zucca diventa morbida;
aggiungere una grattata di noce moscata ed assaggiare per regolare di sale e pepe,
unire la panna (tenerne un poco da parte per la decorazione);
frullare tutto con un mixer a immersione, fino ad ottenere una crema liscia e vellutata,
eventualmente setacciandola con un colino fine.
Impiattare e guarnire con la panna;
completare il piatto con crostini di pane:
tagliare a cubetti del pane raffermo, condirlo con olio e sale,
infornare a 200 gradi fino a che abbrustoliscono.

Vellutata di zucca

 

La vellutata di zucca è ottima anche senza l’aggiunta della panna,
semplicemente rifinita con un filo d’olio extravergine ed una spolverata di pepe nero.
Insuperabile con una spolverata di formaggio grattugiato Parmigiano Reggiano DOP.

Per alleggerire il piatto meglio sostituire la panna con latte o yogurt,
mentre per dare un sapore esotico sostituire la panna con latte di cocco e spolverare con paprika.

ricette dal blog Caos&Cucina 

LEGGI ANCHE—> Tortini di zucca, morbidi e delicati, accompagnati da una gustosa fonduta al parmigiano reggiano: ecco come prepararli

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila e manda le tue foto nel gruppo Facebook: Le ricette consigli e trucchi degli chef, continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM