Donne

Ascelle bellissime e senza aloni scuri in poche mosse da fare a casa e senza estetista

Avete mai pensato a quanto sia importante avere delle ascelle perfette soprattutto in estate? Salutare un amico, alzare una mano, abbracciare, indossare un top a bretelle, un abito con la schiena nuda… Tutti gesti che diamo per scontati nella nostra vita, ma non diamo mai per scontato quanto sia importante poterli fare in totale sicurezza e libertà. Avere delle ascelle perfettamente curate, ci permette di sentirci sicure anche in occasione di questi gesti.

Non ci pensiamo mai, eppure anche le ascelle sono sensibili, richiedono cura e attenzione. È una zona del corpo che si irrita facilmente e più esposta a sfregamenti involontari. Insomma, le ascelle sono delicate, vanno sempre curate e non meritano di essere dimenticate all’ultimo gradino della beauty routine. Lisce, pulite, morbide, senza aloni scuri, idratate. Ascelle perfette in poche mosse: ecco come!

LEGGI ANCHE—> Creme antirughe: Solo queste tre marche funzionano per davvero, le altre sono bufale. Il test del Il Salvagente

Rasatura ascelle

Fare sedute di laser o di luce pulsata è la cosa migliore per poter avere ascelle sempre perfette e senza peli. In poche sedute si è in grado di indebolire il bulbo dei peli, che cadranno sistematicamente lasciando le ascelle libere dalla tortura della ricrescita, dal rasoio e dalla ceretta (assolutamente da sconsigliare perché può favorire l’infiammazione delle ghiandole). Senza parlare del fastidiosissimo e anti estetico alone nero, dovuto proprio alla presenza delle radici dei peli che, nelle più more, è più evidente che mai. E allora che laser sia! E addio ai peli per sempre!

Scrub

Lo scrub è importantissimo per eliminare le cellule morte, per rendere l’epidermide più liscia e più brillante, oltre che per rimuovere crosticine o pelle secca. L’esfoliazione delicata delle ascelle, fatta una volta alla settimana, può essere fatta anche con prodotti naturali come il miele e il sale grosso. Basta usare un dischetto o i polpastrelli, massaggiare delicatamente e risciacquare. Ne noterete anche una ripresa in positivo dell’odore della pelle (a volte poco favorito dalle cellule morte e dai batteri).

Maschere alle ascelle

Forse un po’ scomode da fare, ma le maschere sono necessarie. Yogurt, miele, fragole e banane, con un tocco di bicarbonato, ma anche olio di cocco e argilla, aiutano a schiarire anche le ascelle più macchiate da deodoranti e torture varie. In questo modo avremo due effetti: eliminare le impurità e renderle più chiare.

Deodorante per ascelle

Non deve contenere alluminio, cloroidrato, parabeni, glicole propilenico e triclosano. L’importante è scegliere un prodotto delicato e che non affatichi la pelle. Alla sera, meglio rimuoverlo con acqua e sapone e non applicarlo per tutta la notte, per dare alle ascelle qualche ora per rigenerarsi e respirare.

LEGGI ANCHE—> Creare colpi di sole naturali e riflessi brillanti per capelli con i prodotti naturali che hai in casa. Come fare

Ti sono stati utili questi consigli? Condividi l’articolo e continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM