Casa Mamma

Il trucco per gonfiare i palloncini e farli volare senza usare l’elio, basta un po’ di bicarbonato. Ecco come si fa

Stai oganizzando una festa di compleanno e hai deciso di gonfiare i palloncini solo con aria perchè l’elio costa troppo? Ecco il modo economico per palloncini volanti perfetti. Le feste di compleanno sono un momento meraviglioso pieno di gioia. Per organizzarle al meglio solitamente ci impegniamo molto, bisogna decidere addobbi, torta, tema, eventuali gadjet, musica o qualsiasi altra cosa per intrattenere e divertire gli ospiti. Inoltre bisogna pensare alla cosa più importante: il menu. Ogni festa che si rispetti deve essere onorata da un tavolo pieno di leccornie.

Purtroppo tutto questo ha un costo e spesso finiamo per dover rinunciare a qualcosa di più superfluo, come gli addobbi. Gonfiare tantissimi palloncini con l‘elio costa parecchio per cui finiamo per gonfiarli con l’aria e rinunciamo a vederli volare fino al soffitto, ma ovviamente non è la stessa cosa. Con il trucco che stiamo per rivelarti oggi, non dovrai più rinunciare ai tuoi palloni volanti. Con bicarbonato di sodio e aceto potrai far volteggiare i tuoi palloncini festosi nel modo più economico possibile.

Come gonfiare palloncini e farli volare senza elio

 

I bambini e anche i grandi amano i Palloncini, sono così graziosi e colorati e rendono speciale ogni occasione: compleanni, anniversari, cresime, comunioni e matrimoni ma anche Halloween non sarebbero gli stessi senza i palloncini. Qualunque sia l’occasione, i palloncini che amiamo di più sono quelli pieni di elio, un gas incolore, inodore e non tossico a bassissima densità, che consente ai palloncini di alzarsi in volo. L’unica pecca dell’elio è quella di non essere molto amico del portafoglio. Poichè questo gas è alquanto costoso, vi forniamo l’alternativa economica a parità di risultato ideata dai giapponesi che hanno usato questa astuzia ottenendo molto successo. Ecco come funziona e l’occorrente di cui hai bisogno.

L’Occorrente per gonfiare i palloncini senza elio:

– 500 ml di aceto bianco
– 500 g di bicarbonato di sodio
– 1 bottiglia vuota da 2 litri
– 1 imbuto
– Palloncini nei colori che preferisci

La prima cosa che dovrai fare è indossare occhiali protettivi, dopo di che potrai procedere con il resto dei passaggi in sicurezza.

Come fare:

– Versa l’aceto nella bottiglia usando l’imbuto, assicurati di riempire la bottiglia per metà e non oltre.

– Asciuga l’imbuto e usalo per versare il bicarbonato di sodio nel palloncino.

– Attacca il palloncino alla bocca dell’anello della bottiglia. Durante questo passaggio dovrai fare attenzione a non far cadere il bicarbonato di sodio all’interno della bottiglia.

– A questo punto puoi gonfiare il palloncino. Ti basterà tenere con la mano l’estremità del palloncino sgonfio e gradualmente lasciare che il bicarbonato di sodio cada nell’aceto.

– Come per magia il palloncino inizierà a gonfiarsi e ad acquisire volume da solo!

– Lascialo gonfiare fino a raggiungere la dimensione desiderata e poi lega l’estremità.

Questo trucco perchè funziona?


Il palloncino si gonfia grazie ad una reazione chimica che si innesca al contatto del bicarbonato con l’aceto. Questo incontro speciale genera un’effervescenza che rilascia un gas chiamato “anidride carbonica”, è lei che gonfia il palloncino e lo fa salire in alto  come se fosse stato gonfiato con l’elio.

LEGGI ANCHE—> Mettete del Pepe nero insieme al bucato in lavatrice: Il trucco miracoloso delle nonne. Ecco cosa accade, Guarda

Per ricevere tanti consigli seguiteci anche sui nostri profili   Facebook  e INSTAGRAM 

Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su Facebook, Instagram e Google News.