Fatti

Ma che brutto 10 giugno. Non ci sarà sole, ma nuvole nere e invernali: ecco le previsioni per questo mercoledì

Ma che brutto 10 giugno. Non ci sarà sole, ma nuvole nere e invernali: ecco le previsioni per questo mercoledì

 

Continua l’ondata di maltempo sull’Italia. Domani 10 giugno, il Bel Paese sarà caratterizzato da tempo instabile. Piogge sparse sia al Nord che al Centro. Al Sud, però, ci saranno delle pioggiarelline sparse e più deboli. Un’estate che stenta a partire, dunque, ma vediamo nel dettaglio quali saranno le previsioni meteorologiche per mercoledì 10 giugno.

 

Maltempo, allagamenti ed esondazioni nel Nord Italia. FOTO

Ancora maltempo al Nord. Al mattino cieli nuvolosi con piogge e acquazzoni su tutte le regioni. Nel pomeriggio continueranno le precipitazioni anche intense sparse su tutta l’area e soprattutto verso Est. In serata ancora piogge su Alpi e sulle pianure a Nord Est, più stabile altrove. Temperature stazionarie con massime comprese tra i 22 e i 26 gradi. Venti moderati da Est e mari da poco mossi a mossi. Temporali a Milano e Torino, con temperature di 22 e 17 gradi.

Le previsioni al Centro

Instabilità anche al Centro. Al mattino nubi e locali piogge su gran parte dell’area. Nel pomeriggio attesi acquazzoni soprattutto sui settori interni e sulle coste della Toscana. In serata tempo instabile tra Toscana, Lazio e Umbria con nubi e piogge sparse, asciutto altrove.  Temperature in calo con massime comprese tra i 22 e i 25 gradi. Venti moderati da Ovest e mari da poco mossi a mossi. Temporali a Roma e Firenze, con temperature di 22 e 21 gradi.

Le previsioni al Sud

Qualche pioggia al Sud. Nubi in transito in mattinata. Piogge sparse sui settori appenninici nel pomeriggio, stabile altrove. Per la serata non è attesa alcuna pioggia con nuvolosità alternata a schiarite. Temperature in calo con massime comprese tra i 23 e i 26 gradi. Venti moderati dai quadranti occidentali e mari da mossi a molto mossi. Parzialmente nuvoloso e 23 gradi a Napoli, stessa temperatura e sole a Palermo.

 

 

 

continua a leggere Piudonna.it

 

 

fonte IlMeteo.it