Scuola

Tragedia a scuola, Bidella morta giovanissima: Il cuore di Caterina non ha retto alla notizia. Cosa è successo

Tragedia a scuola, Bidella morta giovanissima: Il cuore di Caterina non ha retto alla notizia. Cosa è successo

Venerdì scorso 22 novembre 2019, la collaboratrice scolastica Caterina, ci ha lasciati per un infarto improvviso, giovanissima. Di origine calabresi, si era trasferita da sola a Milano da 7 anni per poter lavorare come bidella, e aveva lasciato i suoi tre figli a casa. La donna ogni giorno faceva chilometri per poter raggiungere il luogo di lavoro e mantenere la sua famiglia. Oggi i colleghi la ricordano con affetto e tristezza:

“Dopo tanti sacrifici, dopo tanto lavoro come bidella, e sofferenza per dover vivere lontana dagli affetti più cari un infarto ti ha portato via, così all’improvviso. Mi mancherai tantissimo amica e collega, noi straniere in Milano sappiamo com’è dura dover lasciare tutto per poter lavorare. Una preghiera per te e i tuoi bambini”

E ancora: “Troppo stress, poche rassicurazioni, pochissime speranze di poter far ritorno nella propria casa. Aveva chiesto di poter ritornare nella sua città ma le avevano detto che era impossibile al momento e probabilmente la notizia l’ha veramente troppo colpita. Caterina è vittima di un sistema, il cuore non ha retto agli sforzi, le fatiche e le preoccupazioni. Caterina è il simbolo di noi “immigrati” nella nostra terra”

C’è anche chi la ricorda come una persona solare e generosa: “Era una donna sempre col sorriso, nonostante le enormi difficoltà. Amava il suo lavoro ed era una bidella sempre gentile con i docenti e noi colleghi. Mancherà tantissimo a tutti, notizie così terribili in prossimità delle feste poi, scuotono ancora di più, perchè sappiamo già non saranno le stesse.”

La salma della giovane bidella è stata riportata nella sua città per l’ultimo saluto. Là dove avrebbe voluto tornare per sempre da viva, l’ha vista tornare in una bara. Tutta la comunità si unisce al lutto della famiglia e special modo dei tre bambini che adesso dovranno crescere senza mamma e senza anche il supporto economico che la donna aveva loro garantito lavorando fuori.

Continua a leggere

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3512269204 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Seguici, basta un like!