Donne

Capelli rovinati dopo l’estate? 4 maschere da fare a casa per avere una chioma bellissima senza andare dal parrucchiere

Capelli rovinati dopo l’estate: ci passiamo più o meno tutte!

Al termine delle vacanze estive, che quest’anno si sono prolungate fino a Settembre grazie al cima favorevole, i capelli ne risentono sempre.

La salute della chioma viene infatti messa a dura prova durante l’estate: sole, vento, salsedine, lavaggi frequenti, tendono a sfibrare il capello, rendendolo spento, poco luminoso e secco.

Le soluzioni possono essere varie per riparare i capelli rovinati dopo l’estate. La prima è quella di andare dal parrucchiere e affidarsi a lui per fare trattamenti riparatori o per tagliare.

Tuttavia, non tutte sono disposte a rinunciare alla lunghezza dei capelli e ne tantomeno a spendere un po’ di soldini in maschere e trattamenti vari.

La seconda soluzione per i capelli rovinati dopo l’estate è il fai-da-te! Si può curare la chioma, riparandone le parti danneggiate e contribuendo a renderla più morbida al tatto e piacevole alla vista, anche stando a casa.

Si possono utilizzare tantissimi prodotti naturali che già si hanno in casa ma questa volta vi suggeriamo alcuni trattamenti specifici, con dosi e ricette giuste, per poter raggiungere l’obiettivo al cento per cento!

4 maschere da fare a casa per avere una chioma bellissima senza andare dal parrucchiere!

Eccole di seguito:

Olio di oliva + Yogurt – Per dare luminosità a capelli opachi, non c’è niente di meglio dell’accoppiata olio di oliva + yogurt. L’olio d’oliva dona luminosità, mentre lo yogurt, con la sua cremosità, idrata i capelli rovinati dopo l’estate.

Vi occorre un vasetto per due cucchiai di olio EVO e lasciate agire per almeno un’ora almeno una volta alla settimana.

Olio di oliva + Uovo + Miele – Anche in questo caso andiamo a rendere i capelli lucenti e a ripararli nella struttura grazie alla presenza dell’uovo. Vi basterà un cucchiaino di miele nella ricetta per nutrire il capello e donare riflessi inaspettati…

Olio di cocco (3 cucchiai) + miele (2 cucchiai) + yogurt – Una combo perfetta per fare un impacco (da applicare una volta alla settimana) davvero ristrutturante e pieno di nutritivi. L’olio di cocco ha un altissimo potere idratante e, se scelto nella versione più pura, è ancora più denso e ricco

Balsamo + Miele d’acacia + succo di limone – Ce lo abbiamo tutte a casa un flacone di balsamo. In questo caso non ne serve tantissimo, bastano due cucchiaini uniti a un cucchiaino di succo di limone e 3 cucchiai di miele d’acacia, per riparare i capelli rovinati dopo l’estate. Da lasciare in posa per almeno 45 minuti…

Vuoi altri consigli super per l’Estate? Continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM 

Seguimi su @mariagraziaceraso

LEGGI ANCHE —> CONTORNO OCCHI DOPO LE VACANZE: COME ELIMINARE LE RUGHE