Gossip

Serena Autieri fatta fuori dalla Rai, Lacrime in diretta tv, La presentatrice distrutta sbotta e si rivolge al pubblico

Serena-Autieri-RaiPlay

E’ terminata la prima esperienza di Serena Autieri come presentatrice Rai, tra lacrime e addii. La donna ha infatti salutato il suo pubblico con gli occhi lucidi, dopo avergli tenuto compagnia nel periodo estivo con Dedicato. E’ proprio durante l’estate che si scoprono nuovi presentatori. Le trasmissioni del day time vanno in pausa, e al loro posto le reti televisive fanno i loro vari tentativi, per determinare i nuovi volti protagonisti per la stagione successiva. E sembra che la bella bionda sia riuscita a conquistare sia i telespettatori che i vertici, perché avrà un ruolo importate nel sabato pomeriggio.

Tornando all’ultima puntata di Dedicato, Serena Autieri ha voluto, per prima cosa, ringraziare proprio il direttore della Rai che le ha dato l’opportunità di mettersi in gioco al 100%: “Iniziamo ringraziando il direttore Stefano Coletta e il vicedirettore Giovanni Anversa che oggi è qui. E’ stata un’esperienza per me incredibile”. A farle compagnia nel corso di questa avventura, Gigi Marzullo, che le ha reso merito per gli ascolti ottenuti. Il programma è partito con il 17,6% di share. Numero che, a dirla tutta, non è aumentato, anzi è leggermente diminuito nel corso delle puntate.

LEGGI ANCHE—> Terremoto in Rai, Flavio Insinna sostituito da Serena Bortone. Fan sotto choc, cos’è successo

Ma a quanto pare Marzullo ne è ugualmente molto soddisfatto e lo ha reso noto a tutti: “Io non guardo molto gli ascolti, anche perchè di notte gli ascolti… ma devo dire che gli ascolti ti hanno premiata, hanno premiato tutti, ma l’importante non è il premio degli ascolti, ma il premio degli ascolti con un certo tipo di televisione. Abbiamo dimostrato che con una televisione io dico costumata, che regala armonia, simpatia, quiete, si può anche fare ascolti e questo è un merito di chi ti ha scelto”. Quindi, ha suggerito al vicedirettore Rai di continuare la collaborazione con Serena Autieri.

Una puntata ricca di emozioni e complimenti, con la presentatrice che ricambia a sua volta con delle bellissime parole per il suo compagno di avventura: “La prima volta che siamo entrati in questo studio, e già piango, l’estate era già cominciata, faceva caldo e nell’aria abbiamo sentito una brezza leggera, ed era la voglia di abbracci e di colmare quest’assurda distanza a cui siamo stati costretti. Siccome gli abbracci non si potevano e non si possono ancora dare, abbiamo cercato un modo per abbracciare, suonare, dedicare le canzoni alle persone a cui vogliamo bene. E la prima persona che ho abbracciato, cantando qui in questo studio, sapete chi è?”. Serena Autieri si riferisce proprio a Gigi Marzullo.

LEGGI ANCHE—> Terremoto Rai 1, Ecco chi ruba il posto a Eleonora Daniele. Lei confessa: “Cambio lavoro, basta tv”. Fan increduli

Infine, come poter non dedicare la giusta attenzione al pubblico di Dedicato. Serena Autieri chiude il suo primo incarico di presentatrice parlando con il cuore al telespettatore: “Questa fine voglio dedicarla a voi. Voglio dedicare questo viaggio che abbiamo fatto a te, a te che hai perso qualcuno e che dopo le condoglianze, le lacrime, sei rimasto da solo a ricordarlo ogni giorno. A te che hai quindici anni e pensi di essere brutta, invece sei semplicemente meravigliosa.

A te che ne hai cinquanta e pensi che non troverai più lavoro, a te che hai paura di andare a letto perchè i pensieri parlano troppo forte nella tua testa. A te che fai la mamma e lavori e pensi che da sola non ce la fai, da quando lui se n’è andato. A te, proprio a te, voglio dirtelo che non sei solo, che sei amato più di quanto immagini, al punto che tutto ciò che esiste è dedicato, sì, è dedicato a te”. Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.

Serena-Autieri-RaiPlay
Serena-Autieri-RaiPlay