Lifestyle

Caldo asfissiante: 7 modi imbattibili per combatterlo

Attendiamo per tutto l’anno l’arrivo dell’estate, ma quando finalmente arriva ci tocca fare i conti con il gran caldo e le temperature elevate. L’estate è sinonimo di vacanze, relax e tempo libero, ma anche di sensazione di caldo e spossatezza. Per chi resta in città o comunque lavora durante i mesi estivi, il calore forte è una gran sofferenza. Un bel tuffo in mare o anche in piscina sarebbe l’ideale, ma per chi resta a casa o in ufficio basta adottare alcune utili strategie anticaldo per evitare di soffrire tantissimo.

LEGGI ANCHE—> I sandali più belli per l’estate 2020 sotto i 30 euro hanno le fascette sottili: Ecco quelli che devi assolutamente avere

Ecco quindi 7 modi imbattibili e anti caldo da seguire per sentirsi subito meglio.

1 Bere molto
Non bisogna mai darlo per scontato. Bisogna bere molto eppure ce ne dimentichiamo! Idratare il corpo è fondamentale, soprattutto con le temperature elevate. Bisognerebbe bere almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno, magari a piccoli sorsi e spesso durante l’arco della giornata. L’acqua però deve essere a temperatura ambiente e non fredda di frigorifero, magari arricchita con frutta e menta fresca, come le acque aromatizzate. Ma sono eccellenti anche tisane, spremute e centrifugati.

2 Concedersi un pediluvio con acqua tiepida
Quando la sensazione di caldo proprio non ti dà tregua, concediti un pediluvio con acqua tiepida, arricchita con sale o bicarbonato ed oli essenziali di menta o lavanda dalle proprietà rinfrescanti. Ti aiuterà a sentirti subito meglio. Quando invece fai la doccia, dirigi l’acqua fresca dalle caviglie fino alle ginocchia per una sensazione di benessere. Inoltre camminare a piedi nudi in casa contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna. Fallo!

3 Mangiare frutta e verdura fresche
Privilegiare frutta e verdura fresche, per rimineralizzare l’organismo affaticato dal caldo. Via libera quindi a frutta e verdura di stagione, come macedonie di pesche, albicocche, melone, anguria e molto altro, magari arricchite con limone e menta, dai poteri rinfrescanti. Non possono mancare le insalate, con lattuga, pomodori, valeriana, sedano e spinacini freschi.

4 Avere uno stile di vita sano
Evitate di consumare alcolici e bibite zuccherate o gasate. Non fumate ed evitate la caffeina dal pomeriggio fino alla sera, così come cibi pesanti e fritture. Si invece ad un buon gelato, magari artigianale e a cocktail analcolici ma poco zuccherati.

5 Abbigliamento comodo
Cercate di indossare abiti comodi e magari un po’ più larghi, dai tessuti naturali come cotone, lino e canapa. Evitate polyestere, elastam e fibre sintetiche: fanno sudare, la pelle non traspira e opprimono l’epidermide impedendo la traspirazione. Inoltre non indossare troppi accessori come collane, bracciali, orecchini. I bijoux sono bellissimi, ma sicuramente incrementano il senso di fastidio al caldo.

6 Tenere la casa fresca
Rinfrescate la a casa in modo naturale, evitando di aprire le finestre soprattutto nelle ore più calde. L’ideale è aprire al mattino presto per poi chiudere senza far entrare troppa luce e calore. Quando poi il sole sarà calato potrete riaprire. Inoltre evitate di accendere troppi elettrodomestici che favoriscono il riscaldamento interno. Anche le sole spie accese riscaldano l’ambiente, oltre che ad innalzare la cifra che dovrete pagare per le bollette.

7 Dormire coperti
Dormire nudi non è consigliato, sarebbe meglio indossare almeno una canotta in cotone, mutande e coprirsi con un lenzuolo leggero. Cercate di dormire sdraiati comodamente, con gambe e braccia aperte per permettere all’aria di circolare sul corpo.

Ti sono stati utili questi consigli? Condividi l’articolo e continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM