Cucina

Cornetti fatti in casa: La ricetta più facile con i trucchi per farli sofficissimi per una bella sorpresa per tutta la famiglia

In questo periodo in cui i bar sono chiusi, in molti sentono la mancanza dei cornetti a colazione. Così perchè non provare a preparare dei soffici cornetti da soli a casa? Vuoti, già buonissimi, o da farcire a piacere con marmellate o nutella? Dobbiamo ammettere che la ricetta non è semplicissima, ma seguendo i nostri trucchi anche i meno bravi in pasticeria potranno realizzare dei croissant sofficissimi.

La difficoltà maggiore sta nei tempi di lievitazione  che sono piuttosto lunghi e perciò dovremo iniziare a preparare i nostri cornetti con un giorno d’anticipo. Ma ne vale la pena: a operazioni concluse, otterremo dei croissant soffici e morbidi, da leccarsi i baffi. Una bellissima idea per stupire tutta la famiglia quando per colazione il loro profumo delicato e invitante inizierà a spandersi per tutta casa!

Cornetti fatti in casa, Ingredienti:

  • 500 g di farina 0
  • 3 uova
  • 250 g latte
  • 60 g di zucchero
  • 20 g di lievito di birra
  • 80 g di burro
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 1 pizzico di sale
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • 1 cucchiaio d’acqua
  • zucchero q.b.

Cornetti fatti in casa, Procedimento:

In una ciotola, sbriciolare il lievito di birra, aggiungere un cucchiaio di farina, un cucchiaio di zucchero ed amalgamare il tutto con il latte appena intiepidito. Una volta ottenuto un primo impasto, liscio e di consistenza alquanto liquida, coprire la ciotola con la pellicola trasparente e lasciar riposare per 30 minuti. In una ciotola molto più grande, versare la restante farina, così come lo zucchero, aggiungere la buccia di limone grattugiata, l’essenza di vaniglia ed aprire gli ingredienti a fontana, poi versare al centro il lievitino preparato in precedenza.

Iniziare ad impastare facendo assorbire la farina e poi dopo aggiungere due uova sbattute. Amalgamare bene e quando le uova saranno completamente assorbite aggiungere il sale e l’olio e continuare ad impastare su un piano da lavoro, fino ad ottenere una bella pasta liscia. Riporre nuovamente l’impasto in una ciotola, incidere sopra una croce e coprire la ciotola con pellicola trasparente, lasciando riposare per 2 ore o comunque fino a quando l’impasto sarà raddoppiato di volume.

Leggi anche: Biscotti golosi al philadelphia pronti subito senza lievitazione: Il trucco per farli morbidissimi con ripieno di nutella

A questo punto, trascorso il tempo necessario, suddividere l’impasto in otto palline dello stesso peso, e con l’aiuto di un matterello, stenderle formando così 8 sfoglie. Sovrapporle una sull’altra, spennellandole con burro ammorbidito a temperatura ambiente e una spolverata di zucchero, e quando chiuderete con l’ottava sfoglia, lasciarla asciutta senza spennellare ulteriormente burro o zucchero.

A questo punto utilizzare nuovamente il matterello per spianare la sfoglia unica ottenuta, fino ad ottenere uno spessore di mezzo centimetro circa. Suddividere a questo punto la sfoglia in tanti spicchi, quanti cornetti desiderate ottenere (con questo quantitativo di ingredienti otterrete circa 12 cornetti), e arrotolate ogni triangolo su se stesso partendo dalla base fino ad arrivare alla punta.

Posizionare tutti i cornetti su una teglia rivestita di carta forno, e lasciarli riposare coperti da un canovaccio, fino a quando saranno raddoppiati di volume. A questo punto spennellarli con un uovo sbattuto diluito con un po’ d’acqua e aggiungere lo zucchero semolato. Infornare a 180 gradi per circa 18-20 minuti e una volta cotti, servire ancora tiepidi.

Leggi anche: Graffette golose: il trucco della nonna per farle venire gonfie e soffici. La ricetta passo passo facile per tutti

Vuoi altre ricette super golose? continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM