Cucina

Crocchette di patate, croccanti all’esterno e morbide all’interno: ecco il segreto per una perfetta panatura.

crocchette di patate

Le crocchette di patate, i deliziosi bocconcini di forma allungata, sono un goloso finger food tipico della cucina italiana del Sud, particolarmente di quella napoletana.

La ricetta napoletana delle crocchè (dal francese croquette), consiste in un impasto di patate lesse, uova, formaggio e pepe, passate nell’albume e nel pan grattato, infine fritte; si trovano nelle friggitorie cittadine, nel caratteristico street food napoletano, e servite ancora bollenti tra i fritti misti nei famosi coni di cartapaglia  detti “cuoppi”.

Come ogni ricetta, ne esistono svariate versioni, con ripieno di filante mozzarella, salumi o con aggiunta di verdure o legumi e, per zittire i sensi di colpa, potrete cuocerle  nel forno, più leggere e meno caloriche.

Vi suggeriamo di preparare questa versione,  facile e veloce, per realizzare le crocchette perfette, non unte,  che non si rompono in cottura;
un fritto alleggerito da un fresco sapore di limone nell’impasto. 

LEGGI ANCHE—> Tortelli di patate gustosi e facili da preparare: ecco l’ingrediente da aggiungere per un ripieno saporito

crocchette di patate perfette

per l’impasto:

  • 500 g di patate lesse,
  • 100 g di parmigiano grattugiato,
  • 1 etto di mortadella tritata,
  • 1 uovo, sale, noce moscata,
  • un poco di scorza di limone grattugiata;

per la panatura:

  • 1 uovo
  • farina
  • pane grattugiato

procedimento:

lessare le patate, schiacciarle in un ciotola con lo schiacciapatate e lasciare intiepidire;
tritare la mortadella ed aggiungerla alle patate schiacciate, unite l’uovo ed il formaggio, uno spolverata di noce moscata,
sale e poca scorza di limone grattugiato
Formare delle polpette a cilindretti;
passarli nella farina, nell’uovo leggermente sbattuto e nel pane grattugiato.
Friggere le crocchette di patate in poco olio di oliva, di semi, o strutto.
Scolarle e asciugarle nella carta assorbente.

crocchette di patate

Sono perfette servite a temperatura ambiente per aperitivi, antipasti e finger food, o bollenti come secondo piatto con altri fritti!

Il segreto per crocchette perfette che non si rompono in cottura è quindi la tripla panatura: prima nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pane grattugiato, per ottenere una crosta dorata spessa e croccante che racchiude il morbido ripieno.

ricetta dal blog Caos&Cucina

LEGGI ANCHE—> Gnocchi di patate della nonna, rigorosamente senza uova: i segreti per un impasto perfetto

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila e manda le tue foto nel gruppo Facebook: Le ricette consigli e trucchi degli chef, continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM